SCARICA APP SU SEGUICI SU

SERVIZI EDUCATIVIScuole e turismo

Varese sotterranea: i rifugi della Seconda Guerra Mondiale

Apertura straordinaria domenica 10 luglio


DETTAGLI
Luogo: Rifugi antiaerei presso i Giardini Estensi di Varese
Durata: 1 ora
Lingue: italiano
Prezzo: 10.00 € cad.

SEI UN GRUPPO? chiedi informazioni

Per questa attività chiedi informazioni cliccando il bottone qui sotto

richiedi un preventivo


Dato il grande successo delle passate aperture, domenica 10 luglio il Comune di Varese, grazie al lavoro volontario del Centro speleologico Prealpino e in collaborazione con Archeologistics, organizza una giornata aperta di visite guidate ai rifugi antiaerei di Varese: un’occasione unica per esplorare l’incredibile Varese sotterranea misconosciuta persino a tanti residenti.

Solitamente chiusi al pubblico, i rifugi antiaerei – costruiti al di sotto della motta che costituisce la parte più alta dei Giardini estensi in previsione di bombardamenti nel corso della Seconda Guerra Mondiale – saranno percorsi con luci e caschetto per i circa 150 metri della loro lunghezza.

Luogo di indubbio fascino, la visita offrirà anche spunti di riflessione sui temi della guerra, delle sue ripercussioni sulla popolazione civile e della conservazione dei luoghi come memoria di un passato molto prossimo e da non dimenticare.
Un appuntamento imperdibile anche perché low cost: la visita guidata è a offerta libera (contributo consigliato €2 a persona).

L'accesso, con prenotazione consigliata, sarà possibile dalle 10 alle 18 con punto di ritrovo all’ingresso dei Giardini Estensi di Varese.



Punto di ritrovo: Via Lonati 10, Varese.
Contibuto consigliato per attività: €2 a partecipante.
Prenotazione consigliata.
Dal sito è possibile prenotare solo lotti di ingressi da 5 persone (€10) e multipli (inserire nel campo "Numero persone" un'unità ogni cinque partecipanti).
Per prenotazioni per gruppi di minor consistenza mandare una mail a info@archeologistics.it oppure chiamare il numero 3288377206.